Il progetto Verde didattico nel Canavese offre agli insegnanti corsi formativi al fine di fornire loro informazioni e strategie didattiche per renderli  promotori ed esecutori del : “Giardino/ Orto didattico”

Cos'è il verde didattico”?

Un modo per coinvolgere attivamente i bambini  tramite uno spazio ludico, sociale e di apprendimento.

L’esperienza concreta permette ai bambini di approfondire la conoscenza dell’importanza del verde ed accrescere la consapevolezza di sé.

Il verde didattico è un modo alternativo d’insegnamento che si affianca al metodo tradizionale nelle materie previste dal programma scolastico, non si sostituisce ad esso.

Benifici del verde didattico

I benefici per gli alunni sono molteplici: aiuta a conoscere ed approfondire il contatto concreto con la natura, una maggior disinvoltura di rapporto con la terra ed il verde, avere più rispetto dell' ambiente, contribuisce allo sviluppo e all’uso dei 5 sensi, insegna ad essere pazienti, a prendersi cura di qualcosa di "vivo",  a gestire la sconfitta e ad avere una maggiore consapevolezza del proprio corpo e controllo dei propri movimenti etc etc.. 

Interdisciplinarietà

Anche per gli insegnanti ci sono benefici. Per esempio, se il ‘verde didattico’ è ben inserito, consente una maggiore interdisciplinarietà e, di conseguenza, anche una maggiore sistematicità alla conoscenza. Inoltre, operando in un contesto diverso dal solito, gli alunni si relazionano in un ambiente esterno all'aula  quindi possono offrire al docente un’altra possibilità di conoscere meglio i propri allievi. 



Canavese, Piemonte

Per info e inscrizione:

Dott.ssa Anne Harder   Tel: 3403586810   Email: anne_harder@hotmail.com